Accordo per la Moltiplicazione delle Sementi Foraggere

Il nuovo Accordo per la Moltiplicazione delle Sementi Foraggere siglato dal Consorzio delle organizzazioni di agricoltori moltiplicatori di sementi (Coams) e Assosementi, prevede due principali novità: un aumento delle aziende sementiere aderenti all’Accordo stesso per ampliare l’area geografica interessata e, secondariamente, impegni e vincoli più rigidi sul conferimento del seme oggetto di moltiplicazione.

Con ciò si intende valorizzare il seme dalle caratteristiche qualitative superiori rispetto agli standard base, con un meccanismo di premi e penalizzazioni sul prezzo di base.

L’accordo interessa potenzialmente, a livello nazionale, circa 35.000 ettari di terreno.

Per saperne di più consultare la nostra rivista Sementi News, n.1 2017, p.8

Sementi news N.1 2017

Accordo per la Moltiplicazione delle Sementi Foraggere